Archivi categoria: COMUNICAZIONI

COME MUOVERSI 24-6 gennaio

Buongiorno a tutti,
riassumiamo brevemente le note valide per questi giorni di festività.
Raccomandiamo di prestare la massima attenzione
?ZONA ROSSA
24, 25, 26, 27, 31 DICEMBRE e 1, 2, 3, 5 e 6 GENNAIO si potrà uscire di casa solo per ragioni di lavoro, necessità, salute.
Saranno chiusi tutti i negozi, ad eccezione di supermercati, alimentari e di necessità, farmacie, parrucchieri e barbieri.
?ZONA ARANCIO
28, 29 e 30 DICEMBRE e il 4 GENNAIO resta vietato uscire dal Comune.
Rimangono chiusi bar e ristoranti tranne che per asporto e consegne a domicilio. I negozi saranno aperti fino alle 21.
?ECCEZIONI
In ZONA ROSSA è consentito uscire di casa per andare in visita nelle abitazioni private, rispettando regole precise:
– Le persone che si spostano non possono essere più di DUE salvo figli minori di 14 anni?????, persone disabili o non autosufficienti conviventi; lo spostamento verso le abitazioni private di amici o parenti è consentito una volta sola al giorno dalle ore 5 alle ore 22;
– Si può andare verso una sola abitazione ubicata nella medesima Regione, compresa la seconda casa di proprietà.

semaforo

BUON NATALE

Sarà un Natale particolare, con la possibilità comunque di trascorrere del tempo con i propri cari.??

Un’occasione per festeggiare, responsabilmente, e augurarvi un nuovo anno di attività con la certezza dei nostri volontari sempre al fianco del proprio paese, impegnati ad assistere la popolazione e a sostenere le istituzioni.?

Da tutti i volontari del gruppo di Verano Brianza, gli auguri di BUONE FESTE a tutti voi!??

natale 2020

AGGIORNAMENTO COVID-19

aggiornato 26 ottobre 2020

Dati i numerosi decreti e ordinanze che stanno accompagnando l’emergenza CORONAVIRUS, è stata creata questa sezione per riassumere tutte le disposizioni in materia con tutti i testi scaricabili. Li trovate in ordine cronologico dal più recente al più vecchio.
Ovviamente, si faccia riferimento al documento più recente per mantenere sempre un aggiornamento efficace.

DPCM 24 ottobre 2020
ORDINANZA REGIONE N°623_21 OTTOBRE 2020
ORDINANZA REGIONE N°604_10 SETTEMBRE 2020
ORDINANZA REGIONE N°580_14 LUGLIO 2020
ORDINANZA REGIONE N°547_17 MAGGIO 2020
DPCM 17 maggio 2020
ORDINANZA REGIONE N°539_3 MAGGIO 2020
ORDINANZA REGIONE N°537_30 APRILE 2020
DPCM 26 aprile 2020
ORDINANZA REGIONE N°528_11 APRILE 2020
DPCM 10 aprile 2020
ORDINANZA REGIONE N°521_4 APRILE 2020
DPCM 1 aprile 2020
AUTODICHIARAZIONE CIRCOLAZIONE AGG. 26 marzo
ORDINANZA REGIONE  N° 514_21 marzo 2020
DECRETO LEGGE “CURA ITALIA” 17 marzo 2020
DPCM 11 marzo 2020
DPCM 8 marzo 2020

volantino dipartimento

IO NON RISCHIO

Ecco il DPCM 13/10/2020 , valido dal 14 OTTOBRE 2020 fino al 13 NOVEMBRE 2020.

Un riassunto:

MASCHERINE
OBBLIGATORIO indossarle nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto.
Non sono obbligati a indossare la mascherina chi fa sport, i runner, chi fa jogging, i bambini sotto i sei anni e chi soffre di patologie incompatibili con l’uso della mascherina.

CASA
Forte raccomandazione nell’evitare di ricevere in casa più di 6 familiari o amici con cui non si conviva per cene o feste; indossare in casa la mascherina in presenza di amici o parenti non conviventi.

SCUOLA
Vietate le gite Scolastiche. Mantenuti i protocolli in uso nelle scuole.

SPORT
VIETATI gli sport amatoriali di contatto.
Consentiti gli sport di contatto solo per le società professionistiche; possono continuare le proprie attività tutte le associazioni e società sportive dilettantistiche iscritte al Coni e al Comitato paraolimpico, comprese le palestre, che dovranno continuare a rispettare i protocolli fissati dalle rispettive federazioni. È permessa la partecipazione del pubblico alle competizioni sportive «con una percentuale massima di riempimento del 15% rispetto alla capienza totale e comunque non oltre il numero massimo di 1.000 spettatori» all’aperto e 200 al chiuso.

BAR E RISTORANTI
Chiusura delle attività alle ore 24; dopo le ore 21 divieto di consumare in piedi, verranno serviti solo i clienti seduti ai tavoli al chiuso o all’aperto. Permesso come in passato ogni servizio di asporto, purché la consumazione non si svolga davanti al locale dopo le 21.

CONCERTI E CINEMA
Gli spettacoli all’aperto non subiscono variazioni rispetto alle precedenti disposizioni, in particolare restano invariati i limiti di 200 persone per gli eventi al chiuso e di 1.000 all’aperto, sempre nel rispetto delle regole di distanziamento sociale.

FIERE E CERIMONIE
Concesse fiere e congressi.
Le cerimonie civili e religiose, dai matrimoni ai funerali per esempio, sono concesse con la partecipazione di massimo 30 persone.

scarica qui il DPCM integrale

ED5468A6-101A-4CE4-B2E6-1ED7971833B4